venerdì 20 febbraio 2015

50 sfumature di 'sto cazzo!

Quando vedo queste scene d'isteria collettiva ingiustificata (cazzo, neanche fossero sbarcati i Beatles) sclero di brutto. "Una storia che scandalizza!Una storia alternativa" Ecc, ecc...
Mi chiedo come abbiamo fatto a rincoglionirci fino a questo punto. Voi cazzo siete quelli che mettono tra i cattivi i Rolling Stones e tra i buoni i Beatles (cazzata!), voi siete quelli che andando a Londra in cerca di un posto alternativo andate a Camden Town invece che a Portobello (stracazzata!), voi non capite un cazzo di cosa vuol dire scandalizzare ed essere alternativi!
Mi chiedo se avete mai guardato Arancia Meccanica (per dirne una), mi chiedo se avete mai letto Il Ritratto di Dorian Gray (per dirne un'altra).
Cazzo continuate a guardarvi Twilight e ad ascoltare gli One Direction, il cervello è vostro e potete buttarlo nel cesso come meglio credete, ma non rompete le palle al prossimo con questa spazzatura!

10 commenti:

  1. la tua analisi sociologica del fenomeno "50 sfumature di..." mi pare molto arrabbiata anche se azzeccata.

    io trovo questa "calata di donne infoiate verso le multisala" una sorta di antipasto della festa della donna dove pizzerie e discoteche subiranno un'insolita invasione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, mi sono lasciato trasportare e ho fatto la figura di quello che vuole imporre il proprio pensiero a tutti costi. ^^

      Elimina
  2. Sono d'accordo su tutto!! (a parte Twilight :))
    Le cinquanta sfumature hanno rotto le palle, il libro è illeggibile e il film mi rifiuto di vederlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questo genere di libio passa il messaggio che in una storia basta infilarci un paio di scopate e due frasi da quindicenne rincoglionito e puoi fare successo

      Elimina
  3. La cosa ridicola delle 50 sfumature è che c'è certa gente ULTRA TRENTENNE su twitter che metteva le foto, complete di hashtag, del fatt che era andata a vedersi il film al cinema.
    Brave.
    Sono d'accordo con il tuo post, anche se Arancia Meccanica dovrei ancora vederlo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io martedì sera sono andato al cinema con la fidanzata e davanti a noi c'era un tizio che avrà avuto almeno quarant'anni che ha chiesto un biglietto per 50 sfumature di grigio... ed era da solo!
      Arancia meccanica devi recuperarlo assolutamente!

      Elimina
  4. oddio...un quarantenne da solo a vedere quel film...brividi :(
    Arancia Meccanica mi piacerebbe vederlo, mi mancano un bel po' di film famosi da recuperare, lo ammetto xD
    P.S.: non riesco a premere il tasto rispondi, fa i capricci xD

    RispondiElimina
  5. Non ho letto il libro nè lo leggerò. Idem per il film.
    A me pare soltanto una grande trovata pubblicitaria tutto questi sì è meraviglioso, no è uno schifo....
    Non faccio paragone ma è successa la stessa cosa per il codice da Vinci.
    Vedi tutti i non della prima riga.

    Tutte queste donne sono andate a vederlo? Buon per loro se si sono divertite. Da quello che ho sentito in giro mi pare passi un messaggio sbagliato. Poi... magari sono soltanto persone che vorrebbero trovare il coraggio di fare ma, niente! Non c'è e allora ci si accontenta di guardare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sta benissimo che sia come dici tu nelle ultime righe. A parte il messaggio sbagliato mi domando come fa ad avere successo una roba del genere... narrativa e cinema dovrebbero rientrare sotto la voce di "Arte".

      Elimina
    2. Arte... a volte è una parola di cui si abusa....

      Elimina